Cucciolate autunno 2023

Ancora una volta in ritardo rispetto alla loro nascita vi aggiorniamo sulle ultime due cucciolate che hanno allietato il nostro allevamento.

Un cucciolo di Nina di una precedente cucciolata

Cuccioli Lagotto Romagnolo: Cucciolata di Nina x Sirius

L’otto di novembre scorso sono venuti al mondo nove stupendi cuccioli dalla nostra fantastica Nina, che già ci aveva regalato otto magnifici esemplari nella sua precedente cucciolata. Possiamo dirvi, senza temere smentite, visto che abbiamo otto famiglie entusiaste della suddetta precedente cucciolata, che si tratta di cuccioli davvero fantastici sia esteticamente che caratterialmente. Inoltre ce ne sono davvero per tutti i gusti anche dal punto di vista del manto che va dal roano-marrone al bianco-arancio e bianco-marrone. Una volta tanto abbiamo anche una maggioranza femminile: sono 5 signorine e 4 maschietti.
Il papà è il nostro Sirius, che sarà l’erede del suo mitico genitore Vasco (oltre 200 figli in giro per il mondo!) ma solo quando questo andrà in pensione cosa ancora molto lontana visto che, ad otto anni e mezzo, è a sua volta in piena attività riproduttiva, tantè che è il papà della prossima cucciolata che vi presentiamo. Per ora il nostro “giovin stallone” si accontenta rispettosamente di essere il “primo collaboratore” di cotanto padre!

La cucciolata di Avana x Vasco

Un cucciolo di Avana, di una precedente cucciolata


Come dicevamo qualche giorno dopo, il 21 novembre, la nostra Avana sempre più bella ed elegante con il suo pelo roano-marrone scurissimo, ha dato alla luce cinque cuccioli che sono degli autentici capolavori! Sono tre maschi e due femmine.

Anche con lei abbiamo la garanzia di due cucciolate precedenti, sempre con il suo grande amore Vasco, con le quali hanno regalato a nove famiglie la gioia di avere un “lagotto che ti cambia la vita!”
Così recita il motto del nostro allevamento che corrisponde assolutamente alla realtà per tutte le famiglie che accolgono una Coda Allegra e nella prossima pagina in pubblicazione, qui sul mio sito, tornerò a spiegare il perché questo non è un semplice “ritornello pubblicitario” ma un motto che nasce dalla consapevolezza del valore del proprio lavoro.

https://www.youtube.com/watch?v=fv4mJoE4Vks

A prestissimo e grazie sempre a tutti per l’attenzione, l’affetto e la stima con le quali ci seguite sempre!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *